HomePage

Banners:

  

    

Sentieri escursionistici

 

click here for English Version

 Close - Chiudi

Home Page

 

 Carta dell'area

"Cliccate" per ingradire solo se avete un collegamento ADSL rapido -  il file a grandezza naturale è di 3,2 Mega Bytes

 

  

SENTIERO GTA: dalla frazione Fontane al Colle Baranca (mt. 1820) dislivello mt. 1150. ore di cammino 3. Possibile andare in auto fino all'Alpe Piedibaranca da dove si raggiunge Baranca in ore 1.30. Dal Colle Baranca si può scendere in ore 1 a Fobello (Valsesia) oppure salire in ore 1 al colle D'Egua (mt. 2235) seguendo il sentiero n. 158. Dal Colle D'Egua : si scende in ore 1,30 a Carcoforo (Valsesia).  

 

Immagine Sentiero -  GTA  

 

SENTIERO 2: dalla frazione Parcineto al colle Dorchetta (mt. 1818), dislivello mt. 1150. ore di cammino 3.30. Possibilità in auto fino all'alpe Giavine. risparmiando 30 minuti di marcia. AI Colle si può scendere in  ore 2 a Rimella (Valsesia) oppure salire a destra in ore 1 al Pizzo Nona (mt. 2241). E’ possibile raggiungere anche Fobello  (Valsesia) attraverso un comodo sentiero (detto dell'Arese) che dal Colle parte verso destra in diagonale con un percorso pianeggiante e con un ottimo panorama sulla Valsesia.

 

Immagine Sentiero N. 2  

 

SENTIERO 3: da Bannio a Baranca attraverso la Valle Olocchia. dislivello mt. 1150. ore di cammino 5. Questo sentiero porta al colle Baranca. offrendo una variante dal GTA attraversando boschi. alpeggi e vallate diverse. Dalla frazione Fontane si sale all'alpe Provaccio. si prosegue per l'alpe Rausa (m. 1638 ore 2 da Bannio). Da qui, dopo dieci minuti di comodo percorso lungo il quale si costeggia un bellissimo laghetto blu. si giunge nella conca di Campo Aostano. (Camp-Uscton). Qui si dice ebbero luogo violenti scontri fra Anzaschini Valsesiani­ Svizzeri e Valdostani per le contese fra le diverse vallate degli alpeggi e del pascoli. La zuffa Più violenta. che diventò una vera e propria battaglia con molte perdite di vite umane. si ebbe nel 1411 quando gli svizzeri calati dal valico del Monte Moro tentarono di contendere la valle dal dominio del vescovo di Novara. A ricordo di questa battaglia era usanza. durante la festa della Madonna della Neve del 5 agosto di ogni anno. che la milizia tradizionale nel recarsi al santuario si fermasse davanti alla Cappella di S. Vincenzo (S. Vizent) ed i soldati sguainando le sciabole recidevano un rametto di castagno (detto brucaieul) e lo mettevano sul colbacco a lato del pennacchio. usanza che durò fino al 1840. Da Campo Aostano si pro­segue poi nella selvaggia Valle Olocchia, e si prosegue per l'alpe Roncastello dove il sentiero offre tre varianti: un tracciato alto (3ALTO), un tracciato basso (3Basso) 3C - scorciatoia direzione alpe Curtet  che si ricongiungono all'alpe ANCIUM da dove in breve si giunge al colle Baranca (mt. 1820).

 

Immagine Sentiero N. 3

 

SENTIERO 4: da Piedibaranca ad Ancium mt. 1851 e Baranca mt. 1820. ore di cammino 2. dislivello mt. 600.

Questo sentiero parte a destra del ponte di Piedibaranca raggiungibile attraverso il tracciato della GTA. è in pratica una variante del tracciato stesso che mette però in mostra la parte bassa della valle Olocchia molto bella e selvaggia.

 

Immagine Sentiero N. 4

 

SENTIERO N. 5: Dalla Scalvata all'alpe Drocaccia, ore di cammino 1, dislivello mt. 400. La partenza si trova lungo il tracciato della GTA, 10 minuti di cammino dopo l'Alpe Soi. Si scende a sinistra dopo il fiume, si attraversa il ponte e subito si gira a destra

 

Immagine Sentiero N. 5

 

SENTIERO N. 6: da Bannio alla Colletta mt. 850, ore di cammino 0,30 dislivello mt. 200. Parte nei pressi del piazzale della seggiovia. Comoda passeggiata con ottimo panorama su Bannio.

 

Immagine Sentiero N. 6

 

SENTIERO N. 7: dal campo sportivo di Pontegrande al Santuario della Madonna della Neve. Ore di cammino 0,30, dislivello mt. 150. Comoda passeggiata tra i boschi.

 

Immagine Sentiero N.7

 

SENTIERO N. 8: da Anzino a Valpiana, ore di cammino 0,30 pianeggiante. Parte nei pressi della Via Crucis di Anzino ed arriva in località Valpiana dove si incontra il sentiero 2.

 

Immagine Sentiero N. 8

 

SENTIERO N. 9: da Anzino al Monte Scarpignano, dislivello mt. 1700, ore di cammino 5. Parte dalla Via Crucis salendo gli alpeggi di Rondirenco, Val Rosenza. Si giunge al bivacco Scarpignano (mt. 1900) e in altri 20 minuti al passo del Riale. Piegando poi a sinistra in 1 ora si giunge al Pizzo Scarpignano (mt. 2267) grandioso panorama.

 

Immagine Sentiero N. 9

 

BIVACCHI: ALPE DROCACCIA bivacco 8 posti letto, custodito dal Gruppo Escursionisti

Val Baranca al quale chiedere le chiavi. Si trova a mt 1447, ore 1 di cammino vedi itinerario N. 5.

 

SCARPIGNANO: 12 posti letto, chiedere le chiavi alla Trattoria di Anzino. Si trova a mt. 1900 vedi itinerario 9.

 

ALPE HELO: si trova nel Comune di Rimella (VC) sul percorso da Bannio a(colle Dorchetta per chi fa la traversata fra le due valli, è posto poco sotto il colle verso Rimella.

Dal passo del Riale (mt. 2027) si possono raggiungere le valli Segnara e Strona.

 

SENTIERO N. 10: da Anzino all'alpe Cresta ore di cammino 1, dislivello mt. 350.

Partenza dalla chiesetta del Ri.

 

Immagine Sentiero N. 10

 

SENTIERO N. 3A: dall'alpe Soi all'alpe Pianezzo continuazione per l'alpe Cangelli (valle Olocchia), ore di cammino 1,30, dislivello mt. 400. Parte sul tracciato della GTA in località Soi fuori.

 

Immagine Sentiero N. 3A

 

SENTIERO N. 3B: dall'alpe l'Oro mt. 1250 all'alpe Pianezzo, ore di cammino 0,30, pianeggiante; è un sentiero di raccordo che collega il 3 con il 3A.

 

Immagine Sentiero N. 3B

 

SENTIERO N" 3C - Si snoda dal 3 in loc. Campo Aostano scende in 20 min. all'alpe Cortet incontrando il sentiero n. 4 con il quale si raggiunge poi Baranca.

 

Immagine Sentiero N. 3C

 

SENTIERO N" 5A: dal ponte della Scalvata all’Alpe Mondate, ore di cammino O, 15, pianeggiante. E' un tracciato che raccorda il sentiero GTA con il 2. Parte in località Scalvata a 10 minuti dall'alpe Soi. Scende a sinistra verso il fiume, attraversa il ponte e prosegui ancora a sinistra.

 

Immagine Sentiero N. 5A

 

N.B.: Sul tracciato della GTA è in funzione la carrozzabile fino all’alpe Piedibaranca. Sul sentiero 2 è in funzione la carrozzabile fino all’alpe Giavine. Tuttavia i tempi di percorrenza sono stati calcolati a piedi dai rispettivi luoghi di partenza dei relativi sentieri.

 

SOCCORSO ALPINO: E' in funzione la stazione di soccorso alpino telefonando ai numeri 0324/89348-89346.

 

 

^

torna in alto

 

 

 

page top

in alto